Fave

COME PULIRE LE FAVE

Per prima cosa bisogna aprire il bacello ed estrarne i semi.
fave

Eliminare l’escrescenza che ricopre il seme.
fave

Fare con le dita una leggera pressione dall’altra estremità per estrarre il cuore della fava.
fave

fave

 

CURIOSITA’

Le fave si trovano in commercio da marzo a luglio. Esistono vari tipi di fave,quella più comune è la Baggiana col baccello corto e largo e semi grossi e schiacciati.

Al momento dell’acquisto le fave fresche si possono riconoscere dal baccello integro e sodo.

Si possono consumare da crude se sono fresche oppure si possono saltare in padella, lessare e ridurre in purea.

Le fave fresche si conservano in frigo al massimo 3 giorni se coperte da pellicola, quelle secche si conservano invece per mesi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...