Archivi categoria: Ricette della tradizione

Limoncello

limoncelloIl limoncello è un liquore tipico della Campania che si ottiene dalla macerazione in alcool delle scorze di limone. E’ fresco, dal gusto caratteristico, e può essere servito sia a fine pasto come digestivo che di accompagnamento ai dolci, inoltre può essere usato per le più svariate ricette a base di limone. Ne esistono molte varianti, ma il segreto per averlo buono è la materia prima: il limoncello vero si ottiene solo con i limoni di Sorrento, quelli dalla buccia resa dolce da oli essenziali che le conferiscono un gusto particolarissimo e danno aroma al liquore. Come vi ho già raccontato, l’ultima volta che sono stata in Campania ne ho fatto scorta, ed oltre alla crema di limoncello senza lattosio, ho fatto anche il limoncello che ormai in casa non manca mai 🙂

PS. come vi ho già detto per la crema di limoncello questa dei liquori è l’unica occasione in cui ancora uso lo zucchero raffinato poichè lo zucchero di canna scurirebbe troppo il liquore camuffando il suo colore così caratteristico, ma le quantità contenute in un bicchierino di limoncello sono così esigue che lo strappo alla regola è consentito!

Continua a leggere

Crema di limoncello senza lattosio

crema limoncello senza lattosioLa crema di limoncello è un liquore fresco e cremoso, prettamente estivo, può essere sia usata per aromatizzare dolci che come drink a fine pasto. Qualche settimana fa sono stata a trovare i miei genitori in Campania, e sono tornata a casa con due sacchi pieni di limoni del loro giardino, limoni di Sorrento, quelli dalla buccia dolce. Che fare allora? Di sicuro un buon liquore! La crema di limoncello è uno dei pochi alcolici che riesco a bere ma che, haimè, è bandita al mio intestino poichè ricca di lattosio. Allora quale occasione migliore per farla in casa lactose free? Io adoro questa crema… ma badate bene di prenderla a piccole dosi poichè è alcolica!!!!
Ps. questo è uno dei rarissimi casi in cui non uso zucchero di canna integrale ma raffinato poichè anche l’occhio vuole la sua parte e lo zucchero di canna scurirebbe troppo la crema. Ma viste le quantità di liquore che possiamo ingerire in un giorno lo strappo alla regola è + che consentito! Una buona alternativa è usare lo zucchero di canna bianco, non semplicissimo da trovare e comunque raffinato!

Continua a leggere

Pizzoccheri verza e patate senza lattosio

I pizzoccheri verza e patate sono un piatto tipico della Valtellina. Per quanto sia un piatto di umili origini pizzoccheriè ricco e sostanzioso, soprattutto se preparato con ingredienti genuini: una bella verza biologica e la farina di grano saraceno macinata a pietra faranno la differenza! Oggi però, più che parlare di ricette, voglio ricordarvi “la Giornata Mondiale Per la Consapevolezza sull’Autismo“. Oggi ci saranno monumenti colorati di blu in tutto il  mondo e varie iniziative in molte piazze d’Italia. Dalle ultime stime almeno un bambino su 68 soffre di autismo anche in forma molto lieve, e i numeri sono aumentati di ben 10 volte negli ultimi 40 anni. Non esistono farmaci, non ci sono cure, e nonostante siamo nel 2017, molte famiglie vengono ancora emarginate per questo problema. Io lavoro in un’ospedale pediatrico, e di bimbi che vivono questo problema ne vedo purtroppo tanti. Per uno strano scherzo di coincidenze proprio stanotte mi è arrivato in sala un bimbo autistico, e ancora ho in mente i suoi occhi grandi e azzurri… e lo sguardo della sua mamma, fisso nel mio… e quante parole in quel silenzio, e quanti racconti in quelle carezze con la mano fissa tra i capelli di lui. Oggi i miei pensieri si tingono tutti di blu, per loro.

Continua a leggere

Lasagna al forno senza lattosio

lasagna senza lattosioAl pranzo di Natale così come al pranzo di Capodanno, un must della mia famiglia è la lasagna! La lasagna napoletana è una bomba di circa 3000 calorie a morso, con una quantità di lattosio tale che nemmeno tutte le lattasi del mondo potrebbero venire in nostro soccorso. A Genova la nonna di mio marito fa una lasagna molto più leggera e delicata. Ho tolto le uova, ho tolto il burro e ho fatto una besciamella senza lattosio: il risultato è stato spaziale, anche mio padre ha fatto il bis! Per la pasta ho trovato all’ipercoop della pasta di semola di grano duro formato lasagna (Pasta Artigianale FIORE), cercatela: ve la straconsiglio! Io mi sono limitata a tre strati: voi potete osare di più!

Continua a leggere

Pandolce genovese – ricetta ligure senza lattosio

Il Pandolce (“u panduce“) è una ricetta genovese tipica del periodo natalizio. E’ una sorta di pane
pandolce senza lattosiodolce arricchito con canditi e uvetta; è simile al panettone, ma in realtà non ha nulla a che fare con quest’ultimo ed è conosciuto in America come “Genoa cake”. Esiste i due versioni (quella alta fatta con il lievito madre  e quella bassa fatta con il lievito chimico) e andrebbe servito su una foglia di alloro come buon augurio. Quest’anno per me il pandolce è stata una “sorpresa”: essendo a base di burro è per me off limits ma, quando la nonna di mio marito ha scoperto che avevamo in casa della pasta madre, si è organizzata con il nipote e hanno impastato insieme senza dirmi nulla, per farmi una sorpresa il giorno di Natale, e mio marito ha fotografato passo passo il procedimento per condividere la ricetta sul blog… in realtà le foto sono state intercettate e quindi la sorpresa è arrivata qualche giorno prima! Ordunque quest’anno… pandolce anche per me!!!

Continua a leggere

Polipetti affogati – Moscardini al sugo

I moscardini al sugo (o polipetti alla Luciana) sono un piatto tipico della tradizione napoletana e sono più moscardini al sugocomunemente detti “e purptiell affugat”: ossia polipetti lasciati affogare nel sugo e nella propria acqua. Si preparano in genere tutto l’anno e non possono mancare, serviti con dei crostini di pane, come antipasto o come secondo piatto in una bella tavolata di pesce che sia Natale, Capodanno od anche Ferragosto. Mio marito e mio padre ne sono golosissimi, e siccome io ho un rapporto poco felice con i polpi (mi fa davvero impressione manipolarli e pulirli), ho lasciato fosse mia madre a prepararli! Buon appetito!

Continua a leggere

Spaghetti con le vongole

Gli spaghetti (od anche le linguine) con le vongole sono un piatto tipico della tradizione napoletana. Nespaghetti con le vongole esistono ormai mille varianti diverse, quella che vi propongo oggi è la ricetta di mia madre (che ho fotografato all’opera!). E’ il piatto che a casa mia, da tradizione, si prepara la Vigilia di Natale ed anche a Capodanno, ma ogni giorno dell’anno, specie i giorni di festa, è una buona occasione per godere di questa delizia… magari insieme ad una bella impepata di cozze!!! 😉 Non fatevi ingannare però dalla falsa credenza che per questo piatto servano necessariamente le “vongole veraci”: io credo che la miglior scelta siano i lupini!

Continua a leggere