Uva passa

L’uva passa è da sempre stata una droga per me. Da piccolina ne rubavo sempre una manciata mentre mia madre cucinava e poi non riuscivo mai a smettere!!!uva-passa

E’ considerata l’alternativa sana alle classiche caramelle e cioccolatini e si ottiene dall’essicazione di un particolare tipo di Uva Sultanina, dai chicchi medio-piccoli e privo di semi.

E’ un integratore naturale dalle mille proprietà, snack ideale per i bimbi e non:

  • E’ ricca di energia, fornita da zuccheri semplici, vitamine e nutrienti che migliorano le prestazioni del sistema immunitario;
  • Ricca di fibre, favorisce la regolarità intenstinale, depurando il nostro corpo dalle tossine;
  • Combatte la carie e le gengiviti poichè ricca di acido oleanolico, un potente antinfiammatorio (una caramella naturale che pulisce i denti… cosa vogliamo di più?!): uno studio condotto dalla Dr.ssa Waters infatti dimostra come l’uva passa inibirebbe l’azione dello Streptococcus mutans, germe responsabile della carie;
  • Importante fonte di calcio e di sali minerali, è fondamentale per noi intolleranti ai latticini poichè fortifica ossa e denti;
  • E’ ricca di sostanze antinfiammatorie, antiossidanti e antibatteriche grazie alla ricchezza di polifenoli;
  • Ricca di ferro e rame, aiuta a combattere l’anemia e aiuta i processi di coagulazione;
  • Contiene la catechina ed il resveratrolo, sostanze che aiutano a prevenire e curare il tumore al seno;
  • Risveglia la libido poichè ricca di arginina;
  • Ricca di potassio, aiuta a proteggere il sistema cardiovascolare proteggendo le arterie e contribuendo ad abbassare i livelli di colesterolo;
  • Come i pistacchi, potenzia l’azione insulinica riducendo il rischio di Diabete;
  • Contrasta l’acidità e i bruciori di stomaco.

Come tutta la frutta secca però, ha un elevato contenuto calorico (80Kcal/100gr), quindi va consumata con moderazione.

5 thoughts on “Uva passa

  1. […] Uva passa […]

    Mi piace

  2. […] Uva passa […]

    Mi piace

  3. […] Uva passa […]

    Mi piace

  4. gisella genovese 9 agosto 2017 alle 13:11 Reply

    Può contenere tracce di lattosio?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...