Archivi tag: senza lattosio

Torta fredda alle tre mousse di frutta secca – ricetta veloce senza lattosio

Qualche giorno fa, come preannunciato dalla Presidentessa dell’Associazione AILI, mi sono vista arrivare a casa un misterioso pacco: l’azienda Officina Gelato Gusto Italiano, in collaborazione con AILI, ha inviato a tutte le AILI’s Food Blogger tre creme spalmabili certificate L-Free. Ho aspettato un pò ad assaggiarle perchè sapevo sarebbe stato amore a prima vista: prodotti primi, niente olio di palma, la frutta secca si sente all’odore e al gusto… Inoltre il marchio L-free sul bollino verde certifica prodotti senza latte e derivanti (adatti quindi anche a chi è allergico alle proteine del latte, mentre il bollino blu certifica prodotti con meno dello 0,01% di lattosio, adatti solo agli intolleranti) e allora… non potevo non cedere al gusto di una bella “porcata culinaria” per quello strappo alla regola che ogni tanto CI STA! Ho  deciso di assemblare una torta fredda alle tre creme spalmabili con una base di biscotto al cioccolato e cereali e ho servito la torta per una merenda organizzata con le famiglie delle amichette della mia bimba, La prima reazione è stata “Ma l’hai fatta davvero tu???” ad occhi sgranati. E poi è stato un continua ripetizione di “Mmmmm che buona!”: gradita da grandi e piccini, un successone! Veloce e golosa… direi ottima anche per i periodi più caldi tanto…. finisce in un attimo!!!! 🙂torta mousse2

Continua a leggere

Cornetti salati pomodori secchi, olive e capperi

Primavera in arrivo, voglia di aria aperta, di sole e di picnic, e allora non bisogna fare altro che aprire la dispensa e trovare un modo carino per preparare cose da portar dietro e mangiare al sacco senza per questo lasciare in secondo piano la salute. Il rotolo di pasta sfoglia sempre in frigo anche stavolta viene in aiuto, insieme a sapori mediterranei che tanto amo. Pomodori secchi ricchissimi di licopene (un valido aiuto per l’osteoporosi) e di vitamina A (un toccasana per le smagliature), capperi pieni di rutina, vitamine e sali minerali ed infine olive nere taggiasche ricchissime di grassi buoni che fanno bene ad arterie e cuore. Il tutto rinchiuso in simpatici e golosi cornetti. Una tovaglia colorata ed allegria e salute sono in tavola: cosa vuoi di più?

cornetti salati senza lattosio

Continua a leggere

Torta tiramisù – senza uova, senza lattosio

Domani è la festa del Papà, e quest’anno sarà una festa speciale, per mio marito, papà per la prima volta, e per mio padre, nonno per la seconda volta. E’ un momento per me di profonda stanchezza, in cui vorrei stringermi agli affetti, ma mancano sia il tempo che le forze, e ci vorrebbe invece qualche strada in discesa una volta tanto. Ma in questo giorno ho voluto comunque fare un dono agli uomini della mia vita, e allora quale coccola migliore di una golosa torta? L’ho sperimentata una volta ad una merenda con degli amici, è calato il silenzio a tavola: tutti erano in pieno godimento e nessuno ha notato la mancanza delle uova. Quindi agli scettici urlo un simpatico: “Marameo, peggio per voi che non sapete cosa vi perdete!”. Il mascarpone e la panna non la rendono una torta “salutare”, ma uno sgarro ogni tanto ci sta! 😉torta tiramisù senza uova senza lattosio

Continua a leggere

Torta pere e cioccolato – senza lattosio e senza uova – vegana

Pere e cioccolato è un abbinamento che non tramonta mai, in qualsiasi forma e in qualsiasi consistenza non si sbaglia mai. torta pere e cioccolato senza lattosio senza uovaLo stimolo a provare questa torta mi è stato dato da una mia amica che una sera, ospite a cena, l’ha presentata come dessert: mi ha chiamata entusiasta dicendo “La devi assolutamente provare, è piaciuta a tutti e puoi mangiarla anche tu!”. E così ho fatto: l’ho provata, portandola anche io ad una cena, ed è stata un successone: morbida, profumata, si scioglie in bocca, e nessuno ha notato la mancanza nè del burro nè delle uova. Leggera, con pochi zuccheri, è davvero adatta a tutti! La ricetta è presa da questo sito con delle piccole modifiche: provatela, non ve ne pentirete!

Continua a leggere

Pancake di San Valentino senza lattosio

Pancake senza lattosio San ValentinoSan Valentino: o lo odi, o lo ami. In molti non vedono l’ora arrivi questa data dell’anno per scambiarsi ogni sorta di carineria, i più lo considerano un giorno come un altro; io credo che ogni scusa sia un buon pretesto per scambiarsi una coccola e, se è vero che il buongiorno si vede dal mattino, quale gesto più carino di una colazione piena di amore servita a letto? Ecco quindi che, per tutti gli intolleranti, arrivano in soccorso questi soffici e golosi pancake con, a sorpresa un ripieno tutto rosso come la passione che lega gli innamorati. Che sia consorte,  compagno/a,  fidanzato/a, il cane, il gatto od il/la migliore amico/a, auguro a tutti di trascorrere un giorno pieno dell’affetto di chi si ama.Pancake senza lattosio rossi

Continua a leggere

Chiacchiere al cioccolato senza lattosio, al forno

chiacchiere cioccolato senza lattosio senza uova fornoSi avvicina Carnevale, le pasticcerie ed i supermercati abbondano di ogni sorta di golosità, diverse e tipiche per ogni regione, i nostri occhi si saziano,  ma il nostro stomaco, haimè, rimane a secco e la pancia si gonfia al solo pensiero di tutto quel lattosio… e allora che fare per festeggiare degnamente il nostro carnevale? Correre in cucina a pasticciare, no?! Che domande! Quest’anno vi propongo una variante delle classiche chiacchiere (o frappe, o bugie… da voi come si chiamano?): le ho fatte a cioccolato, ovviamente senza lattosio e le ho cotte al forno (perchè in una dieta sana i fritti meglio non compaiano!). Sono BUONISSIME! Mio marito le ha divorate e, se cotte al punto giusto sono friabili come quelle originali e piene di bolle! Provare per credere!frappe cioccolato

Continua a leggere

Torta salata pesto e formaggi – ricetta veloce senza lattosio

Come più volte vi ho detto, le infermiere di sala operatoria dell’Ospedale in cui lavoro sono una fontetorta salata pesto e formaggiinesauribile di ricette golosissime: le volte in cui si riuniscono si parla poi per giorni di “quanto era buona la torta che ha portato…“. Io rimango sempre estasiata ad ascoltare i loro racconti cercando un modo per poter ovviare ai fiumi di lattosio che ogni volta mi impediscono di assaggiare qualsiasi cosa. Stavolta mi son lasciata ispirare da Vilma, che già in passato mi aveva fatto dono di una sua ricettina fast (salmone senape e miele). Questa torta salata esula dal mio regime di alimentazione “sano” e rientra in quegli sgarri che una tantum fanno bene all’umore e al palato: io l’ho provata, e vi giuro, è una droga! Non potete non correre ai fornelli. Le dosi che vi lascio sono per uno stampo piccolo (è una torta biporzione che ho portato come pranzo al lavoro), per uno stampo da 24 cm dovete raddoppiare le dosi. Non ve ne pentirete!

Continua a leggere