Proprietà degli alimenti

MELA

“Una mela al giorno leva il medico di torno” non è solo un detto, è la ricerca scientifica a dimostrarlo. Ricerche scientifiche dimostrano che l’uso quotidiano di una mela riesce ad abbassare i livelli di colesterolo LDL a quasi la metà del valore iniziale, inoltre le mele hanno importanti proprietà antitumorali grazie a particolari sostanze contenute nella buccia, che vengono potenziate cosumando la buccia insieme alla polpa (in vitro si è ottenuta la riduzione del 50% della proliferazione di cellule di alcuni tumori come il melanoma, l’adenocarcinoma del colon e il cancro del fegato). Inoltre le mele sono tra i frutti più ricchi di quercitina, un potente antiossidante in grado di combattere a livello polmonare i danni causati dal fumo di sigaretta.

mele


BANANA

La banana matura è un ottimo alleato nella prevenzione del cancro. Secondo una ricerca giapponese, la banana matura con la buccia scura o piena di macchie nere attiva delle cellule immunologiche di difesa, ossia neutrofili e macrofagi, responsabili della produzione di una sostanza chiamata TNF alfa (Fattore di Necrosi Tumorale), essenziale per combattere il cancro. Più è scura la banana, più è alcalina, ed è l’alcalinità l’elemento essenziale per attivare le funzioni dei globuli bianchi nel sangue, al contrario di quanto succede nella banana acerba (verde).

Attenzione però a chi soffre di diabete: più la banana è matura più è alto il suo contenuto in zuccheri!

banana proprietà


FRUTTA

In caso di carenze, malesseri o disfunzioni la maggior parte delle persone è proiettata all’uso di farmaci o di integratori, senza pensare al fatto che in natura, con una corretta alimentazione, abbiamo già a disposizione tutto quello che ci serve, e la frutta di cui possiamo godere nei mesi caldi nè è uno splendido esempio:

benefici frutta


PRESSIONE SANGUIGNA

Un’ipertensione di grado lieve può essere controllata, in accordo e sotto la guida del proprio medico curante, con un regime dietetico a base di alimenti in grado di abbassare il livello di pressione arteriosa. La natura infatti ci aiuta in molti modi: l‘allicilina è un potente antinfiammatorio che si trova nell’aglio crudo; mirtilli e fragole sono ricchi di flavonoidi, antiossidanti che riducono i livelli pressori; la catechina presente in grandi quantità nel tè verde, inibisce la produzione di angiotensina II (una molecola responsabile dell’ipertensione); fiocchi di avena e semi di lino contengono olii essenziali che abbassano i livelli di colesterolo e regolarizzano la pressione arteriosa; il cioccolato fondente dal 75% in su, se consumato in modiche quantità, è ricco di antiossidanti che aumentano l’elasticità dei vasi sanguigni; la citrullina presene nell’anguria contribuisce alla formazione endogena di ossido nitrico, un potente vasodilatatore; i legumi abbassano i livelli di glicemia e contribuiscono alla riparazione delle arterie danneggiate dall’ipertensione; un solo avocado ci fornisce del fabbisogno giornaliero di potassio, anche le banane sono ricche di potassio, aiutano a prevenire gli ictus e ad abbassare la pression; il basilico ha delle potenti proprietà diuretiche; i tannini contenuti nella cannella abbassano la pressione; la capsaicina del peperoncino è un potente vasodilatatore; infine i pomodori, ricchi di licopene, hanno potenti effetti ipotensivi.

alimenti che abbassano la pressione


LATTE

Una frase che si sente dire sempre più spesso è che il latte vegetale “E’ solo acqua sporca, non mi nutre come il latte vaccino!”, eppure non è così: il latte vegetale è un’ottima fonte di nutrienti, come dimostra la tabella qui sotto (i valori si riferiscono a 100 gr di prodotto non zuccherato):
latte vegetale


CIOCCOLATO

Il cioccolato puro è un alimento preziosissimo poichè ricco di sostanze antiossidanti e di nutrienti che aiutano la memoria, la concentrazione e stimolano il buonumore. Ovviamente non tutto il cioccolato presente in commercio è salutare: stiamo ben attenti a leggere le etichette, la percentuale di cacao deve essere almeno del 70% e sull’etichetta dobbiamo scegliere quello che presenta “burro di cacao” e non grassi idrogenati.

cioccolato


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...