Pangoccioli senza lattosio senza uova

E’ arrivato l’attesissimo mese di Agosto, ovviamente di ferie nemmeno l’ombra, ma ci si accontenta pangoccioli senza lattosiodei fine settimana (sempre che non siano di guardia). La cosa brutta di lavorare in ospedale, o meglio in sala operatoria/rianimazione, è che normalmente sei praticamente chiuso in un bunker senza finestre, non sai che tempo ci sia fuori, non sai se ci sia vita fuori. Qui a Genova invece, gironzolando tra i reparti o i corridoi, dalle finestre si vede sempre il mare, e spesso sono degli scenari mozzafiato. E ti ritrovi a lavorare mentre gli altri sono al mare che se la spassano. E tu attendi con ansia il Sabato… poi finalmente arriva il Sabato che tanto attendi perchè non sei di turno e… nuvole a manetta! Vabbeh, non ne facciamo un dramma: non avrò una tintarella consona a questi mesi estivi ma mi accontento di riposare a casa e pasticciare! Domenica scorsa mi sono dedicata al mio pasticcio homemade preferito: I PANGOCCIOLI!

Quando ero piccola i Pangoccioli per me erano una droga: ne mangiavo a tutte le ore (per quei pochissimi che non lo sapessero i Pangoccioli sono dei panetti dolci ripieni di gocce di cioccolato prodotti da Mulino Bianco). Ora che sono “saggia e matura” preferisco farli in casa e mangiare qualcosa di soffice, profumato, buono e soprattutto sano, senza olio di palma nè burro nè uova e quindi senza grassi saturi (che poi pubblicizzano “nuova ricetta con meno grassi e bla bla bla” ma rimane comunque una merenda prodotta industrialmente con olio di palma ed una quota importante di grassi dannosi). I Pangoccioli sono uno dei miei esperimenti homemade meglio riuscito: la mia versione non ha tanto zucchero ma vi garantisco che il sapore è uguale!
Io ne faccio in grandi quantità, li faccio raffreddare, li congelo e ogni sera ne lascio a scongelare uno per gustarlo poi il giorno dopo a colazione: rimangono morbidissimi! Se proprio poi vi dimenticate di metterli a scongelare… esiste sempre il microonde funzione “Defrost”!

Il procedimento è un pò lunghetto, ma se avrete pazienza, ne vale davvero la pena: provare per credere!

PANGOCCIOLI SENZA LATTOSIO

Tempo preparazione: 1 ora + 15 min cottura + 3 ore lievitazione
Difficoltà. media

Ingrdienti per 16 pangoccioli:

  • 250 gr farina tipo 0
  • 250 gr farina manitoba
  • 260 gr di acqua a temperatura ambiente
  • 5 gr lievito disidratato (o 15 gr lievito di birra)
  • 50 gr miele (io uso quello di Acacia)
  • 50 gr zucchero di canna integrale
  • 1/2 bacca vaniglia (o 1 bustina vanillina)
  • 2 gr di sale
  • 40 gr olio di semi girasole
  • 30 gr olio evo
  • 70 gr gocce di cioccolato fondente

Preparazione:
Mettere le gocce di cioccolato in freezer per almeno un’ora.

Per prima cosa bisogna preparare un lievitino sciogliendo in una ciotola acqua (ad un temperatura di circa 20°), miele e lievito
pangoccioli vegan

e poi aggiungere tanta farina quanto basta per ottenere un composto denso.
pangoccioli

Far lievitare fino a che diventa bello gonfio.
pangoccioli

Inserire in un’impastatrice/planetaria o nel Bimby la restante farina, lo zucchero e la vaniglia ed impastare insieme al lievitino.
pangoccioli senza lattosio

Ottenuto un impasto omogeneo bisogna incorporare il sale e piano piano l’olio evo e poi di semi a più riprese, assicurandosi che venga assorbito per bene dall’impasto prima di aggiungerne dell’ altro.
pangoccioli
pangoccioli

Quando l’impasto sarà compatto (si stacca dalle pareti della planetaria/Bimby) e morbido ma non appiccicoso, lasciar riposare coperto da pellicola a temperatura ambiente per un’ora.
pangoccioli
pangoccioli

Riprendere l’impasto, unire alle gocce di cioccolato assicurandosi che si amalgamino per bene e formare delle palline con le mani, avendo cura di posizionarle sulla placca da forno ad una distanza tale da permettere la lievitazione.

pangoccioli
pangoccioli

Lasciar lievitare per un’ora: quando le palline saranno raddoppiate di volume spennellare la superficie con un pò di acqua e zucchero (o con del latte delattosato/vegetale) ed infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 15 min (la superficie si deve dorare).
pangoccioli
pangoccioli senza lattosio

pangoccioli senza lattosio

pangoccioli senza lattosio

pangoccioli lactose free

Messo il tag:, , , , , , , , , ,

7 thoughts on “Pangoccioli senza lattosio senza uova

  1. Valentina 2 agosto 2015 alle 16:23 Reply

    Belli e sopratutto semplici….proverò a farli con mia figlia allegra che adora fare i biscotti, e i pangocciole sono tra i suoi biscotti preferiti…
    Valentina

    Mi piace

    • aishadoc 2 agosto 2015 alle 17:50 Reply

      Ottimo! Pasticciare insieme é sempre l’ideale. Fammi sapere ☺

      Mi piace

  2. Grembiule da cucina 2 agosto 2015 alle 18:48 Reply

    Sono davvero belli. Non vorrei sminuirti, ma sembrano proprio quelli del Mulino bianco! Penso che la Rosita sarebbe in difficoltà.

    Liked by 1 persona

  3. giovanna 2 agosto 2015 alle 23:01 Reply

    una domanda come mai usi il lievito di birra, non diventano duri già il giorno dopo?

    Mi piace

    • aishadoc 2 agosto 2015 alle 23:08 Reply

      Ciao giovanna, uso lievito di birra (in realtà uso sempre quello essiccato in granuli) perché sono panetti dolci che lievitano fuori dal forno, ti assicuro che rimangono morbidi anche il giorno dopo (quelli che decido di mangiare subito), gli altri li congelo appena raffreddati e quando li scongelo sono morbidi come appena fatti (se gli dai una scaldata veloce in forno ancora di più). Spero di aver risposto alla tua domanda. ☺

      Liked by 1 persona

      • giovanna 2 agosto 2015 alle 23:14 Reply

        Ciao, grazie sei stata gentilissima, appena questo caldo ci abbandonerà li proverò

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...