Torta fredda allo yogurt Cameo fatta in casa senza lattosio

La torta fredda allo yogurt Cameo è una fresca e dolce diavoleria che impazzava nei supermercatitorta fredda yogurt quando ero piccola (francamente non so se esista ancora ma di torte pronte ce ne sono ormai una marea) ed era un modo rapidissimo per avere in casa un dolce pronto senza l’uso del forno. Ebbene, io l’ho ricreata in casa senza lattosio, e posso affermare con certezza sia più buona dell’originale: non ha mai deluso nessuno, anzi! L’unico inconveniente è che, usando la panna di soia (che “rende” molto di meno rispetto alla panna normale) non viene altissima, ma se ci tenete al lato “estetico” oltre che al gusto e tollerate i prodotti delattosati, potete usare la panna delattosata e verrà mooooolto più alta! Il bello di questa torta, oltre alla rapidità ed alla semplicità, è che se ne possono fare mille varianti diverse semplicemente cambiando il gusto dello yogurt. Io vi propongo quella ai mirtilli perchè è la mia preferita, ma voi potete sbizzarrirvi come meglio credete!

TORTA FREDDA ALLO YOGURT SENZA LATTOSIO

Difficoltà: facile
Tempo: 20 min

Ingredienti per uno stampo da 22 cm:

  • 250 gr di biscotti (io ho usato i Magretti)
  • 100 gr di burro delattosato
  • 20 gr di zucchero a velo
  • 300 mL di panna di soia (o delattosata)
  • 250 gr di yogurt alla soia (o delattosato) del gusto che si preferisce

Procedimento:

Fondere il burro nel microonde e triturare i biscotti. Mescolare il tutto ottenendo una pappetta semisolida
torta1

torta2

Distribuire il composto sul fondo di uno stampo a cerniera antiaderente e compattarlo per bene schiacciandolo con un cucchiaio. Riporre in frigo.
torta3

Montare a neve la panna ben fredda di frigo
torta4

Aggiungere lo yogurt e lo zucchero a velo e mescolare delicatamente dal basso verso l’alto senza far smontare la panna.
torta5
torta6

Riprendere il fondo biscottato dal frigo, e distribuire la crema cercando di livellare il più possibile la superficie
torta7
torta8

Riporre in frigo per almeno 12 ore e decorare a piacere.
Io ho aspettato 4 ore e poi ho solcato la superficie con i rebbi di una forchetta creando delle onde. Ho poi aggiunto dei fiori in pasta di zucchero prima di rimettere in frigo. Il giorno dopo sarà ancora più compatta…. vedrete: la colla di pesce non serve!
torta fredda yogurt

torta fredda yogurt senza lattosio

Messo il tag:, , , , , , , , , , , ,

7 thoughts on “Torta fredda allo yogurt Cameo fatta in casa senza lattosio

  1. Nikades 2 settembre 2016 alle 0:30 Reply

    Idea geniale!! E poi la torta allo yogurt è quasi un must in estate.
    Una domanda… che mi giunge un po’… ecco… Ma c’è anche l’intolleranza ai prodotti delattosati? Mi viene il terrore…. Cioè, potrei anche non poter sopportare un latticino pur se delattosato?
    Dio, il tuo blog è meglio della sanità, tutto quello che sto scoprendo e imparando sull’intolleranza al lattosio l’ho appreso qui, perchè i medici a malapena mi hanno fatto fare il test.

    Liked by 1 persona

    • aishadoc 2 settembre 2016 alle 6:47 Reply

      Si Nikades: ci sono vari gradi di intolleranza. Dipende da “quanto enzima hai”. Gli intolleranti che hanno totalmente perso le lattasi non tollerano nemmrno le piccole tracce di lattosio che si trovano nei prodotti delattosati e quindi possono mangiare solo prodotti vegetali. Grazie per le tue parole ☺

      Liked by 1 persona

      • Nikades 2 settembre 2016 alle 16:23 Reply

        E come faccio a saperlo? Cioè, a me hanno consegnato la busta con il foglio col numero massimo del breath test e le impressioni che avevo scritto.

        Liked by 1 persona

        • aishadoc 2 settembre 2016 alle 16:32 Reply

          Potrai saperlo solo provando! Io per esempio riesco a tollerare solo un tipo tra tutti i latti delattosati che ci sono. .. devi provare!

          Liked by 1 persona

          • Nikades 2 settembre 2016 alle 16:40 Reply

            Ho capito, grazie. Sapevo che si poteva avere la percentuale di “sensibilità”, ma non so se e come vada calcolata.

            Mi piace

  2. Il bruciacchio 4 settembre 2016 alle 18:16 Reply

    Molto invitante!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...