Burro di mandorle

Inutile mentire a se stessi: quando siamo sotto stress o semplicemente tristi/arrabbiati il nostro organismo vuole zuccheri, vuole golosità, vuole porcate ma di quelle serie, e in genere, ahimè, più l’alimento che scegliamo è meno salutare, più ci sentiamo appagati.burro mandorle

Possibile mai che non esista qualcosa che possa rientrare nel capitolo delle “porcate” pur essendo, al contrario, un alimento assolutamente sano e per giunta senza lattosio?

Potenza dell’homemade vieni a me! CERTO CHE ESISTE: è il burro di mandorle!

Burroso e goloso al punto giusto ma assolutamente una sana fonte di proteine, calcio, magnesio, vitamine e grassi buoni (specie l’acido oleico) che fanno bene al cuore e alle arterie e inoltre ha un basso indice glicemico. Il magnesio contribuisce alla funzione muscolare e riduce l’affaticamento, mentre la vitamina E protegge le cellule dallo stress ossidativo.

Secondo l‘American Society of Nutrition, le mandorle rappresenterebbero il miglior spuntino esistente: spezzano la fame (in quanto ricche di proteine)  senza compromettere l’appetito ai pasti, inoltre sono un vero toccasana per il nostro organismo: hanno proprietà antidepressive e antinvecchiamento ma, attenti alle calorie: 100 gr di burro di mandorle contengono circa 600 calorie!

Prepararlo in casa è facile, ci permette di salvaguardare il portafoglio e di essere sicuri di mangiare un qualcosa privo di conservanti, additivi ed olio di palma…. dovete solo armarvi di taaaaaanta, tantissima pazienza: ci vorrà un pò, anche più di mezz’ora, prima che la consistenza diventi quella giusta… ma ne vale di sicuro la pena.

Il burro di mandorle è versatilissimo in cucina: possiamo spalmarlo sulle fette biscottate o sui pancake, aggiungere un pò di sale ed usarlo per panini e piadine o per torte dolci e salate, insomma… è un vero errore non provarlo!

Un solo effetto collaterale lo ha: crea dipendenza!

BURRO DI MANDORLE

Tempo: circa 40 min
Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 300 gr di mandorle (io uso metà con pelle e metà senza)

Procedimento:

Riscaldare per non più di 5 min le mandorle in forno preriscaldato a 50°. Riporle in un mixer e frullare alla massima velocità.
burro mandorle

burro mandorle

Si otterrà prima una farina, bisogna continuare a frullare finchè le mandorle non perderanno l’olio in esse contenuto e a poco a poco si formerà una crema.
burro mandorle

Riporre in un barattolo di vetro e conservare in frigo.

burro mandorle

Messo il tag:, , , , , , , , ,

4 thoughts on “Burro di mandorle

  1. Grembiule da cucina 31 maggio 2015 alle 17:03 Reply

    Si potrà fare anche con le nocciole. Di noci e nocciole ne ho tante, le mandorle de devo comprare 😦

    Mi piace

    • aishadoc 31 maggio 2015 alle 18:03 Reply

      Ad esser sincera ho provato solo con mandorle ed arachidi fino ad ora. Ma il principio dovrebbe essere lo stesso anche per le nocciole. Puoi sperimentare, son sicura sarà buonissimo, nel frattempo ti consiglio di comprare le mandorle: non te ne pentirai! 😊

      Liked by 1 persona

  2. — H (@haunted85) 1 giugno 2015 alle 18:22 Reply

    In un mondo delattosato e in cui la Nutella manca, non che me ne dispiaccia sia chiaro, il burro di è una goduriosa salvezza! Panino burro di arachidi e banana a rondelle batte Nutella 153846538731358431325431 miliardi a 0.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...