Ghiaccioli all’anguria fatti in casa

Il ghiacciolo d’estate è per voi lo spuntino ideale? Beh, parliamone! Da quando mia figlia ha iniziato il centro estivo ogni volta che vado a riprenderla mi chiede insistentemente un ghiacciolo. Io sono sempre contraria a concepirlo come merenda “leggera” perchè non è nè una merenda nè tantomeno è leggera: il ghiacciolo non è altro che acqua e zucchero quindi non solo non ci sfama, non ci disseta (lo zucchero chiede ancora più liquidi), non ci sazia neanche poichè è totalmente privo delle fibre della frutta e inoltre lo zucchero presente in grandi quantità non fa altro che innalzare il picco glicemico facendoci venire ancora più fame. Che fare allora? Farli in casa è senza dubbio un giusto compromesso, se non altro per evitare gli zuccheri in eccesso: la frutta al naturale ha infatti già in sè tutto lo zucchero che serve per rendere il ghiacciolo della giusta dolcezza. Quello all’anguria è il ghiacciolo che la mia bimba preferisce: eccovi quindi la ricetta supersemplice che potete preparare con i vostri bimbi. Ed è totalmente senza lattosio!ghiaccioli all'anguria

GHIACCIOLI ALL’ANGURIA FATTI IN CASA

Tempo: 10 min
Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • anguria
  • limone

Procedimento:

Tagliare l’anguria eliminando i semini e la buccia DSCN7941

Frullare la polpa aggiungendo una spruzzata di limoneDSCN7944

Versare negli stampiniDSCN7945

Congelare per almeno 6 oreghiaccioli all'anguriaghiaccioli fatti in casa