Torta fredda alle tre mousse di frutta secca – ricetta veloce senza lattosio

Qualche giorno fa, come preannunciato dalla Presidentessa dell’Associazione AILI, mi sono vista arrivare a casa un misterioso pacco: l’azienda Officina Gelato Gusto Italiano, in collaborazione con AILI, ha inviato a tutte le AILI’s Food Blogger tre creme spalmabili certificate L-Free. Ho aspettato un pò ad assaggiarle perchè sapevo sarebbe stato amore a prima vista: prodotti primi, niente olio di palma, la frutta secca si sente all’odore e al gusto… Inoltre il marchio L-free sul bollino verde certifica prodotti senza latte e derivanti (adatti quindi anche a chi è allergico alle proteine del latte, mentre il bollino blu certifica prodotti con meno dello 0,01% di lattosio, adatti solo agli intolleranti) e allora… non potevo non cedere al gusto di una bella “porcata culinaria” per quello strappo alla regola che ogni tanto CI STA! Ho  deciso di assemblare una torta fredda alle tre creme spalmabili con una base di biscotto al cioccolato e cereali e ho servito la torta per una merenda organizzata con le famiglie delle amichette della mia bimba, La prima reazione è stata “Ma l’hai fatta davvero tu???” ad occhi sgranati. E poi è stato un continua ripetizione di “Mmmmm che buona!”: gradita da grandi e piccini, un successone! Veloce e golosa… direi ottima anche per i periodi più caldi tanto…. finisce in un attimo!!!! 🙂torta mousse2

TORTA FREDDA ALLE TRE MOUSSE DI FRUTTA SECCA – RICETTA VELOCE SENZA LATTOSIO

Tempo: 30 min
Difficoltà: media

Ingredienti per stampo da 23 cm:

Per la base:

Per le mousse:

  • 500 mL panna vegetale ben fredda di frigo
  • 3 cucchiai crema spalmabile alla nocciola
  • 2 cucchiai crema spalmabile al pistacchio
  • 1 cucchiaio crema spalmabile alla mandorla

Per decorare:

  • 50 gr cioccolato fondente 70% (per decorare)
  • 1 cucchiaio di olio di semi
  • 1 tazzina latte vegetale

Procedimento:

Foderare il fondo di uno stampo a cerniera con della carta forno
20180408_072221

Frullare i biscotti in un mixer fino a ridurli in polvere e amalgamarli con il burro fuso
20180408_072303

Compattare il composto sul fondo dello stampo a cerniera formando la base della torta e riporre in frigo.
20180408_072635

Montare a neve la panna ben fredda di frigo.
20180408_073407

Dividere il composto unendo: i 3/6 della panna con 3 cucchiai colmi di crema alla nocciola, i 2/6 della panna con 2 cucchiai colmi di crema al pistacchio e la rimanente parte con 1 cucchiaio di crema alla mandorla, amalgamando il tutto con delicatezza dal basso verso l’alto senza far smontare la panna. Per un gusto più intenso ed un effetto cromatico maggiore si può aumentare la quantità di crema da aggiungere alla panna.
20180408_074121

Utilizzando una sac a poche distribuire le mousse in cerchi concentrici sulla base di biscotto distribuendo la crema alla nocciola nella parte più esterna della base, la crema al pistacchio in mezzo e quella alla mandorla al centro della torta e livellare la superficie.
20180408_080206

Riporre la torta in freezer per almeno 4 ore.
20180408_080504

Trascorso questo tempo sciogliere il cioccolato a bagnomaria con l’olio ed il latte, e con una sac a poche dalla punta sottilissima distribuire il cioccolato in maniera irregolare sulla superficie della torta (o secondo la decorazione che si preferisce).
20180408_11250620180408_112930torta fredda senza lattosio

Riporre in frigo fino al momento di servire.
torta mousse7torta mousse2torta mousse9torta mousse 5

Messo il tag:, , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...